lunedì 3 novembre 2008

Maserati Quattroporte



La Maserati Quattroporte

La Storia:

La Quattroporte ha riscosso un notevole successo tra personaggi politici, attori e capi di stato, tanto che la Maserati non riusciva nemmeno a soddisfare le prenotazioni. La Maserati Quattroporte viene presentata al Salone di Torino nel 1963 e nonostante il prezzo elevato determina subito interesse da parte del pubblico, tanto che arrivano numerose ordinazioni da ogni parte del mondo.

La Maserati Quattroporte era un'auto di rappresentanza, con caratteristiche di potenza, comfort e raffinatezza che nessun'altra berlina aveva, nemmeno le Jaguar o le Mercedes reggevano il confronto, insomma una vera ammiraglia, la forma bassa e allungata della sua carrozzeria, la generosità del motore e il lusso degli interni, facevano di lei un' ammiraglia granturismo.

La Tecnica:

La Quattroporte è un'auto di imponenti dimensioni e ampia superficie vetrata, gli interni sono davvero lussuosi, con selleria in pelle Connolly, condizionatore dell'aria di serie, autoradio, volante regolabile. Cruscotto completo di termometro acqua, manometro e termometro olio, indicatore benzina e amperometro, i vetri sono ad azionamento elettrico.

Il telaio è realizzato in lamiera piegata e telaietto supplementare asportabile per sostenere il motore e le sospensioni dell'avantreno, il ponte posteriore è di tipo De Dion nella prima serie, dall'ottobre 1966 viene sostituito con un sistema ad assale rigido.

Il motore è un poderoso 4 litri con 8 cilindri a V di 90° che consente alla vettura una velocità massima di ben 230 Km/h e accelerazioni simili a quelle di una granturismo moderna, in pochi secondi è in grado di raggiungere i 200, ma con consumi molto elevati.

Caratteristiche Tecniche:

  • Motore: 8 cilindri a V di 90°, potenza max 280 Cv a 5200 giri/min, cilindrata 4136 cc, alesaggio x corsa = 88 x 85 mm, rapporto di compressione: 8,5:1
  • Alimentazione: quattro carburatori invertiti doppio corpo Weber 38 DCNL
  • Trasmissione: cambio a 5 marce, frizione monodisco a secco con comando idraulico, trazione posteriore con differenziale autobloccante, avantreno a ruote indipendenti, ponte posteriore De Dion (a ponte rigido dopo l'ottobre 1966).
  • Freni: a disco sulle 4 ruote con doppio servofreno
  • Sterzo: a circolazione di sfere e volante regolabile assialmente
  • Dimensioni: lunghezza 5,00 m, larghezza 1,72 m, altezza 1,36 m, passo 2750 mm, peso a vuoto 1650 kg
  • Prestazioni: velocità max 230 Km/h
  • Consumo: 25 litri/100 km

Prezzo di listino prima serie del 1963: 5.800.000

Valutazione Attuale: 20.000 euro (Ruoteclassiche Novembre 2008)

Una nota dolente della Maserati Quattroporte sono proprio i consumi, ma la sua clientela di certo non badava a spese pur di averla nel proprio garage.

Curiosità:

Trai clienti della Maserati Quattroporte c'erano politici, attori e persino capi di stato come l'Aga Khan e Leonid Bresnev o attori come Peter Ustinov, Virna Lisi, etc. Tra gli attori c'erano personaggi come Marcello Mastroianni e Alberto Sordi che facero di tutto pur di averla.

Infatti verso la metà degli anni '60, Federico Fellini, Marcello Mastroianni e Alberto Sordi fecero una sfida tra di loro per chi avesse acquistato per primo la macchina più bella e potente del mercato. Mastroianni acquistò una Quattroporte nel 1965, e Alberto Sordi per non essere da meno lo seguì a ruota.

Fu un vero orgoglio per i vertici della Maserati l'aver messo sul mercato una vettura divenuta in breve tempo di fama mondiale, l'oggetto del desiderio dei personaggi più facoltosi del mondo che fino ad allora avevano preferito marchi come Jaguar e Mercedes.

Hanno Parlato Di lei:

Ruoteclassiche n° 137 Marzo 2000

Nessun commento:

Privacy

Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.
Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.
Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Eventi

  • 7-8 Febbraio 2009 "Milano Classic Motors"
  • 15-16 Novembre Salone del Modellismo Presso Padova Fiere
  • 8-12 Dicembre 2008 Fiera Ricambi Auto Moto d'Epoca a Ferrara