domenica 17 novembre 2013

Alfa Romeo Giulia TI Super 1963



Alfa Romeo Giulia Ti Super, La Giulia Quadrifoglio




Alfa Romeo Giulia TI Super




 
L'Alfa Romeo Giulia Ti Super del 1963 è una versione speciale alleggerita, ribassata e potenziata della Giulia Berlina 1600 Ti, la chiamavano "Quadrifoglio" per il fregio verde a forma di quadrifoglio disegnato sui parafanghi anteriori, simbolo che da sempre aveva contraddistinto le vetture da corsa Alfa Romeo.

La Giulia Ti Super è stata presentata nell'aprile del 1963, con la Ti Super l'Alfa Romeo contava di partecipare alle competizioni italiane ed europee nella categoria Turismo.

Dotata del motore della giulia SS e alleggerita di 90 Kg, la Ti Super superava i 185 Km/h.
La Giulia Ti Super si distingueva per le prese d'aria a griglia metallica al posto dei proiettori interni, i cerchi Campagnolo in elektron, il volante in lega leggera a tre razze, cambio a leva centrale, sedili sportivi separati, strumentazione sportiva.

Nella Ti Super al fine di risparmiare peso venne eliminato tutto il superfluo, vennero realizzati i finestrini laterali in plexiglass, levato l'impianto di riscaldamento, i rostri del paraurti, il coperchio del vano portaoggetti, braccioli e maniglie,.. insomma tutto ciò che non era necessario per andare veloce.

L'Alfa Romeo Giulia Ti Super rimase in produzione per due anni, ne vennero prodotti 501 esemplari, di cui 1 color rosso, 1 color grigio, 499 color biancospino.

Il motore della Ti Super era quello della Giulia SS con 2 carburatori a doppio corpo Weber  senza filtro dell'aria, cambio a leva centrale, interni spartani e sportivi, strumentazione sportiva con tre strumenti circolari di eguale diametro, volante in alluminio a tre razze, cinture di sicurezza anteriori di serie, carrozzeria alleggerita a 910 Kg, assetto ribassato, radiatore olio a richiesta, freno a mano tra i sedili anteriori.

La Giulia Ti Super era un'auto dalle prestazioni eccezzionali, potenza e coppia notevoli anche ai bassi regimi, la Ti Super era un'auto che prese parte a numerose competizioni, dove spesso si confrontava con vetture di categoria superiore, con ottimi risultati, molto apprezzata dai piloti per potenza, comfort e tenuta di strada, infatti vantava un comportamento senza sorprese sia in accelerazione che in rilascio del gas, con un leggero sovrasterzo faccilmente controllabile.
 
Dal 1963 al 1965 l'Alfa Romeo Giulia Ti Super seppe tener testa a vetture come Porsche e Ferrari, sia nelle corse in salita che nella categoria Turismo, dal 1965 in poi la Ti Super viene sostituita dalla GTA.  


Caratteristiche Tecniche:
 
  • motore: bialbero 4 cilindri in linea 1570 cc, alesaggio x corsa = 78 x 82 mm
  • potenza max: 112 CV DIN a 6500 giri/min
  • trasmissione: motore anteriore, trazione posteriore, cambio a 5 rapporti tutti sincronizzati a leva centrale, frizione monodisco a secco, retrotreno a ponte rigido
  • freni: idraulici a disco sulle 4 ruote 
  • carrozzeria: berlina 4 porte 5/6 posti, scocca autoportante in acciaio, sospensioni anteriori indipendenti, posteriori a ponte rigido, con molle elicoidali ed ammortizzatori
  • dimensioni: lunghezza 4,115 m, larghezza 1,56 m, altezza 1,43 m, peso 910 kg
  • prestazioni: velocità max oltre 185 km/h
  • pneumatici: 155 x 15














  • Nessun commento:

    Privacy

    Cookies

    I cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.
    Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.
    Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

    Eventi

    • 7-8 Febbraio 2009 "Milano Classic Motors"
    • 15-16 Novembre Salone del Modellismo Presso Padova Fiere
    • 8-12 Dicembre 2008 Fiera Ricambi Auto Moto d'Epoca a Ferrara